ApprendiMente

Daniela Miazza

Psicologa

Psicologa, laureata cum laude in Filosofia presso l'Università degli Studi di Pavia nel 1997, laureata in Psicologia cum laude nel 2005, ha conseguito il Dottorato di Ricerca in Psicologia con giudizio Ottimo presso la medesima Università nel 2003 e la Laurea Magistrale in Scienze Infermieristiche e Ostetriche nel 2013. Ha conseguito inoltre diversi attestati di partecipazione a corsi di formazione, perfezionamento ed aggiornamento, pubblicando numerosi articoli scientifici in riviste italiane ed internazionali e numerosi libri.Si è occupata di formazione in ambito universitario come Professore a Contratto sia a Psicologia, sia presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dove attualmente collabora sia in ambito formativo, sia a numerosi progetti di ricerca. Svolge consulenze e collabora con Enti, Associazioni istituti compresivi, anche in qualità di  psicologa scolastica. 

E’ parte di un’equipe multidisciplinare autorizzata dall’Asl di Pavia per le diagnosi di primo livello per i Disturbi Specifici dell’Apprendimento.

E’ socia fondatrice, Vicepresidente e Responsabile Scuola dell’Associazione Italiana per lo Sviluppo del Talento e della Plusdotazione (AISTAP).

Sara Peruselli

Psicologa - Psicoterapeuta sistemico relazionale

Psicologa laureata con lode presso l'Università degli Studi di Pavia nel 2005, ha conseguito, oltre al Dottorato di Ricerca presso la medesima Università nel 2008, diversi attestati di partecipazione a corsi di formazione ed aggiornamento. E’ inoltre psicoterapeuta sistemico-relazionale specializzata con lode presso il Centro Milanese di Terapia della Famiglia.Si è occupata presso il Consultorio Familiare dell’Asl di Pavia, sede di Mortara, di colloqui individuali, di coppia, familiari e di gruppo anche in ambito di tutela minorile, adozioni, affidi.Svolge consulenze private e collabora con Enti, Associazioni ed Istituzioni. 

Si occupa di dinamiche relazionali, gestione dei conflitti, supervisione e formazione nell’ambito della psicologia dello sviluppo, della famiglia e in contesti lavorativi. Lavora da anni con minori e famiglie sui temi della scuola e del benessere relazionale, oltre che della Plusdotazione.

E’ membro di un’equipe multidisciplinare autorizzata dall’Asl di Pavia per le diagnosi di primo livello per i Disturbi Specifici dell’Apprendimento.

E’ socia fondatrice e tesoriere dell’Associazione Italiana per lo Sviluppo del Talento e della Plusdotazione e socia fondatrice e Vice-Presidente dell’Associazione Speira. E’ volontaria presso Cittadinanzattiva Assemblea Territoriale di Pavia_onlus di cui è Responsabile della Rete Scuola di Cittadinanza.

Maria Parigi

Logopedista

Maria Parigi Nasce nel 1981 nella lontana Tanzania, cresce a Pavia approcciando, fin da bambina, il teatro e la musica. Laureata in logopedia a pieni voti nel 2004 si specializza nella preparazione vocale degli attori, nell’educazione e rieducazione della voce con adulti e bambini e nella rieducazione in età evolutiva (disturbi di linguaggio, deglutizioni atipiche, disturbi dell’apprendimento).Titolo di studio: laurea in logopedia.Specializzazioni: disfonie adulti e bambini, deglutizioni disfunzionali adulti e bambini, disturbi del linguaggio in età evolutiva, disturbi dell’apprendimento in età evolutiva.Collabora con: lo studio B2 della dott.sa Elisa Buzzi ortodontista; Pediatri di Pavia in particolare dott. Aldo Moggio, Dosso Verde Pavia, psicologi e neuropsichiatri, maestre.

Carlo Muzio

Neuropsichiatra dell'Infanzia e dell'Adolescenza - Psicoterapeuta

Neuropsichiatria infantile, Psicoterapeuta, Docente di Neurolinguistica e Neuropsicologia dell’età evolutiva presso l’Università di Pavia. Si occupa in particolare dei disturbi dello sviluppo (DGS e DSA) e delle problematiche connesse alla valutazione e riabilitazione dei deficit cognitivi in età evolutiva. E’ membro dell’ AID, di Autism Europe, è stato fondatore ed è Vicepresidente nazionale dell’ A.I.D.E.E. (Associazione Italiana Disprassia Età Evolutiva).

Collabora come docente universitario esperto della materia (Disturbi di Apprendimento) presso l’Alta Scuola Pedagogica di Locarno (CH).

Lavora come consulente NPI per i Centri di Riabilitazione “S. Stefano” (regione Marche) e svolge la libera professione come NPI e Psicoterapeuta (membro della Società Italiana di Analisi Bioenergetica) a Voghera (PV).

Ha pubblicato diversi lavori scientifici e, fra questi, i volumi: “V.A.P. -H.  Guida alla diagnosi degli aspetti psicopatologici nel Ritardo Mentale”. – Ed. Erickson, Trento 2000. e  “V.P.S.  Valutazione del pensiero strategico”. – Ed. Vanini,  Brescia 2003; e recentemente “La clinica del ritardo mentale: psicopatologia e insufficienza mentale” in “Mente e inconscio nella disabilità intellettiva” a cura di F. Lolli – Franco Angeli, Milano 2009. 

Mario Lecce

Optometrista

Mario Lecce ha studiato ottica (1982) e optometria (1993) a Perugia, presso l'Istituto Fermi.

Ha una laurea in Scienze e Tecniche Psicologiche (curr. Riabilitazione) e una laurea in Musicologia e Storia della Musica, entrambe conseguite presso l’Università di Pavia. Ha inoltre frequentato, presso la stessa Università, il corso di perfezionamento in "Sostegno all'apprendimento: strumenti di valutazione ed intervento".

Ha conseguito il Fellowship del College of Optometrists in Vision Development (FCOVD) a Phoenix (AR), USA – certificazione di competenza professionale in optometria pediatrica e terapia visiva.

Sin dalla fine degli anni ’80 si è interessato di optometria dell’età evolutiva e riabilitazione:

• nel 1996-97 ha frequentato il corso di perfezionamento in “Educazione e allenamento dell'efficienza visiva” - Piacenza, Albo degli Optometristi & Optometric Extension Program.

• nel 1998-99 ha seguito la prima edizione del corso annuale di perfezionamento in “Training visivo optometrico” - Casale Monferrato, San Diego Center for Vision Care & Pacific University College of Optometry.

È stato consulente presso l'Istituto Dosso Verde (2002-05), il Centro Gravi dell'Istituto Carducci (2004-oggi), il Centro Psicomotricità di Lodi (2004-12). Collaboratore esterno del Dipartimento di Bio-Ingegneria dell’Università di Pavia (2008-oggi) per lo studio dei movimenti oculari di lettura, in collaborazione con la prof.ssa Zambarbieri, presidente del Gruppo Italiano Movimenti Oculari (GIMO).

Ha pubblicato vari articoli scientifici su diverse riviste (Ottica Italiana, Applicando, Rivista Italiana di Optometria, Dislessia). Recentemente ha pubblicato un articolo sulla prestigiosa rivista “Psicologia clinica dello sviluppo”. È stato infine oratore in molti convegni e congressi, sia in Italia, sia all'estero. 

Alessandra Miazza

Psicologa

Successivamente alla Laurea in Scienze dell’Educazione (indirizzo Educatore Professionale), si è laureata a pieni voti in Psicologia all’Università di Pavia. Presso il Dipartimento di Psicologia della stessa Università, ha ricoperto l’incarico di cultrice di psicologia dinamica. Ha conseguito un Master Universitario di I livello in Didattica e Psicopedagogia per i Disturbi specifici di apprendimento presso l’Università degli Studi di Milano Bicocca.

Ha insegnato Psicologia dell’Età Evolutiva e Psicologia Speciale dei Processi di Apprendimento e problematiche della Disabilità e dell’Integrazione  presso l’Accademia di Belle Arti di Brera Milano.

E’ socia dell’Associazione Italiana per lo Sviluppo del Talento e della Plusdotazione (AISTAP)

Si è occupata di formazione di insegnanti di  ogni ordine e grado su tematiche relative ai Disturbi Specifici di Apprendimento nonché, per l’Ufficio Scolastico Regionale,  della formazione dei docenti delle Scuole Secondarie lombarde rispetto alla dimensione emotivo-relazionale legata all’apprendimento e al disagio in adolescenza.

Ha condotto gruppi di studenti di Scuole Secondarie di Primo e Secondo Grado su tematiche riguardanti il bullismo, il rischio in adolescenza, l’educazione all’affettività e sessualità.

Si dedica alla formazione e supervisione di gruppi (genitori, educatori, operatori professionali sanitari e volontari) finalizzati al supporto alla genitorialità, le dinamiche relazionali, gli aspetti emotivo-relazionali connessi a differenti contesti esperienziali e di vita, la prevenzione del disagio, il volontariato, la disabilità, la malattia.

Si occupa di problematiche legate allo sviluppo, alla crescita e al cambiamento in età evolutiva: difficoltà relazionali, affettive ed emotive, disturbi della condotta, iperattività e disarmonie evolutive.

Offre spazio di ascolto e consulenza rivolto ai genitori, agli insegnanti ed altre figure educative a supporto della loro funzione.

L’approccio utilizzato nell’affrontare le diverse problematiche si fonda sul potenziale coinvolgimento di tutti coloro che fanno parte dei molteplici contesti di vita del bambino/ragazzo (famiglia, scuola e altri ambienti educativi), in vista della costruzione di un percorso di cambiamento e di crescita coerente ed equilibrato.

E’ socia dell’Associazione Italiana per lo Sviluppo del Talento e della Plusdotazione (AISTAP)

Please reload

IL TEAM